carlotta
laureata in design del prodotto presso Università degli Studi di Ferrara / interior architect presso StudioA a Stoccolma, con partner ufficiali quali Molteni & Co, dada, antoniolupi, Salvatori, Elmar.

costanza
laureata in design del prodotto presso Isia Roma Design / diplomata al master in fashion marketing presso IED Milano / creative strategist e copywriter presso Fasten Seat Belt Gruop, sviluppando progetti per brand quali Aveda, Moncler, Woolrich, Furla, Givenchy, Stella McCartney.

team-ritadesign

irene
laureata in design degli interni presso Politecnico di Milano / impiegata ufficio grafica e comunicazione – Minacciolo srl / diplomata in digital marketing specialist / impiegata ufficio grafica e comunicazione – Pianca spa / interior architect presso Geco inredningar AB a Stoccolma, con partners ufficiali quali Boffi, Porro, Rimadesio, Minotti.

ritä nasce tra le vie di östermalm, il quartiere di stoccolma dove carlotta e irene hanno vissuto e lavorato per diversi anni.

tra un progetto d’interior e l’altro, decidono di dare vita ad una realtà professionale propria. contaminando così, il metodo di progettazione italiano con la cultura scandinava. costanza, che a Milano si occupava di comunicazione, si è unita al team, dedicandosi al marketing e alla comunicazione.

Tracciando dunque una retta che congiunge Stoccolma e milano, lì si trova ritä – nella mappa e nei valori. Uno studio che ha la volontà di collaborare con clienti e partner attraverso metodo, innovazione, consapevolezza e creatività.

italiano
rita /ri’ta/ s. f. nome proprio femminile
origine greco-latina
significato piccola perla
onomastico 22 maggio: santa rita da cascia (santa delle cause impossibili) qualità personale: temperamento artistico (rita è l’anagramma di arti)

svedese
rita verb ~de ~t. disegnare, progettare

carlotta
laureata in design del prodotto presso Università degli Studi di Ferrara / interior architect presso StudioA a Stoccolma, con partner ufficiali quali Molteni & Co, dada, antoniolupi, Salvatori, Elmar.

costanza
laureata in design del prodotto presso Isia Roma Design / diplomata al master in fashion marketing presso IED Milano / creative strategist e copywriter presso Fasten Seat Belt Gruop, sviluppando progetti per brand quali Aveda, Moncler, Woolrich, Furla, Givenchy, Stella McCartney.

irene
laureata in design degli interni presso Politecnico di Milano / impiegata ufficio grafica e comunicazione – Minacciolo srl / diplomata in digital marketing specialist / impiegata ufficio grafica e comunicazione – Pianca spa / interior architect presso Geco inredningar AB a Stoccolma, con partners ufficiali quali Boffi, Porro, Rimadesio, Minotti.

ritä nasce tra le vie di östermalm, il quartiere di stoccolma dove carlotta e irene hanno vissuto e lavorato per diversi anni.

tra un progetto d’interior e l’altro, decidono di dare vita ad una realtà professionale propria. contaminando così, il metodo di progettazione italiano con la cultura scandinava. costanza, che a Milano si occupava di comunicazione, si è unita al team, dedicandosi al marketing e alla comunicazione.

Tracciando dunque una retta che congiunge Stoccolma e milano, lì si trova ritä – nella mappa e nei valori. Uno studio che ha la volontà di collaborare con clienti e partner attraverso metodo, innovazione, consapevolezza e creatività.

italiano
rita /ri’ta/ s. f. nome proprio femminile
origine greco-latina
significato piccola perla
onomastico 22 maggio: santa rita da cascia (santa delle cause impossibili) qualità personale: temperamento artistico (rita è l’anagramma di arti)

svedese
rita verb ~de ~t. disegnare, progettare